When I grow up

Un progetto per ascoltare e osservare cosa pensano i bambini del loro futuro, i bisogni che hanno ora e i desideri che nutrono verso ciò che stanno diventando.

Un progetto ideato dalla fotografa Valentina Musmeci e realizzato grazie al contributo della Provincia Autonoma di Trento, che Libera-Mente ha accolto con piacere, coinvolgendo famiglie e creando ancora una volta un momento di condivisione e di riflessione che mette al centro il bambino.

Lunedì 23 aprile 2018, ore 18 presso la Libreria Drake (via Verdi 7/a, Trento) si apre la  fase finale di “When I grow up” con un momento di incontro condotto da Valentina Musmeci, fotografa e insegnante, e Irene Matassoni, sociologa.

 

Progetto Reti della natura

Gli spazi dell’«Orto in Villa, di Meano
e «L’orto Villano» di Villazzano
ospitano da diversi mesi
ottanta bambini delle scuole primarie
De Carli e Bellesini, nell’ambito di un
progetto di avvicinamento alla natura
ed ai ritmi di crescita delle piante.
L’iniziativa, che si avvale del
contributo della Fondazione Caritro
di Trento e Rovereto, si intitola «Reti
della natura,, e si propone di far
conoscere, aprendo agli scolari due
spazi facilmente raggiungibili a piedi,
il funzionamento della coltivazioni
domestiche, la biodiversità della
collina di Trento e, in generale, uno
stile di vita più sano e attento
all’ambiente. Un appuntamento per i
bambini che aderiscono al progetto è
a cadenza settimanale, mentre
alcuni esperti del settore, sia del
mondo agricolo, sia
dell’educazione, accompagneranno
i partecipanti in un percorso di
avvicinamento alla costruzione di
un piccolo orto per uso personale.
Nato grazie ad una collaborazione
tra Libera-Mente, l’associazione dei
genitori che promuovono il metodo
montessoriano di Trento, gli
istituto comprensivi Trento 6 e 7,
l’associazione Richiedenti terra e la
Pro loco Cà Comuna, il progetto si
basa su una metodologia didattica
di carattere esperienziale, in cui gli
alunni sono chiamati a mettere in
pratica quanto appreso sul campo.

Alla radio

Carpe diem e accendete la radio! Domani alle 12.40 per chi si sintonizzerà su Radio 3 una sopresa… Il programma si chiama Vademecum frugoli e ci ha ospitate per una chiacchierata su scuola, bambini e Montessori.

Maurizio Parodi a Trento

Siamo davvero felici di portare a Trento Maurizio Parodi, strenuo difensore dei diritti dei bambini, portatore di un messaggio a volte scomodo ma sempre stimolante.

Trovate maggiori informazioni sul suo movimento e le sue idee a questo indirizzo:
Sarà anche un’occasione per incontrarci e cominciare a riflettere insieme, insegnanti, genitori, educatori e chiunque abbia a cuore il bene dei bambini sulla scuola che vorremmo per loro. A presto!

parodi

Appunti montessoriani

 

Appunti montessoriani

Due seminari per conoscere meglio il pensiero e le pratiche educative Montessori

 

Venerdì 18 novembre ore 17

Marta Delugan, insegnante Montessori

Il bambino padre dell’uomo: vita quotidiana in una Casa dei bambini

 

Venerdì 2 dicembre ore 17

Chiara Visintainer, insegnante Montessori

Radici e ali: fare Montessori alla scuola primaria

 

 

Solo su prenotazione, in contemporanea ai seminari per adulti si terrà un laboratorio montessoriano per bambini dai 3 agli 8 anni. Costo del laboratorio: 10 euro.

I seminari sono rivolti a genitori, educatori, e tutti gli interessati e si terranno presso l’Asilo Zanella, via Tommaso Gar 1. È gradito un contributo o il tesseramento all’Associazione. Per informazioni e prenotazioni, info@montessoritrento.org oppure pagina Facebook LiberaMenteGenitoriMontessoriTrento

 

Fa’ la cosa giusta

fa-la-cosaAnche quest’anno ci troverete a Fa’ la cosa giusta, domenica 30 dalle 10.30 alle 12.30, con un “Libero spazio di idee e giochi montessoriani per grandi e piccini“. Veniteci a trovare numerosi, passate parola a amici e parenti, sappiate che troverete persone disponibili ad un confronto sui temi educativi, a raccontarvi un po’ del Montessori e di cosa si muove in Trentino, e assaggi di attività per bambini.